Istruzione

Centri estivi 2022, fondo ai Comuni nel decreto legge semplificazioni fiscali

Il Decreto Legge n. 73/2022 recante ”Misure urgenti di Semplificazioni fiscali e di rilascio del nulla osta di lavoro”, pubblicato nella gazzetta ufficiale del 21 giugno 2022 , prevede all’art. 39 il fondo pari a 58 milioni di euro per l’organizzazione da parte dei Comuni dei centri estivi da attuare nel periodo 1 giugno – 31 dicembre 2022, anche in collaborazione con enti pubblici e privati.  I Comuni che non intendono attivare i centri estivi dovranno entro 30 giorni dall’entrata in vigore del suddetto decreto legge comunicarlo al Dipartimento della Famiglia all’indirizzo e mail: dipofam.centriestivi@governo.it come da comunicazione sul sito del Dipartimento
Successivamente con decreto del Ministro Pari Opportunità e Famiglia di concerto con i Ministri dell’Economia e Finanze e dell’Interno, da approvare entro 60 giorni dall’entrata in vigore del suddetto decreto legge (circa fine agosto),  previa Intesa in conferenza Stato-Città ed Autonomie Locali, sarà approvato l’elenco dei Comuni beneficiari e i relativi importi calcolati sulla base dei dati ISTAT relativi alla popolazione minorenne residente.