Area Finanza locale e catasto

Elabora proposte tecniche, normative finalizzate alla migliore gestione della finanza e della fiscalità locale, all'attuazione legislativa e amministrativa del principio di autonomia finanziaria; in particolare produce analisi tecniche e giuridiche in materia di entrate, riscossione locale, contabilità, equilibri di bilancio e regole di pareggio di bilancio, anche con riferimento alle problematiche finanziarie connesse alle società partecipate e alle Città Metropolitane. Produce studi, analisi e ricerche in materia di finanza e fiscalità locale, in particolare relative all’impatto e agli effetti, anche previsionali, delle regole finanziarie e delle manovre di finanza pubblica sugli equilibri di bilancio dei Comuni e delle Città metropolitane, sui comportamenti relativi ai macro segmenti della spesa, con particolare riguardo agli investimenti, nonché sui gettiti delle entrate comunali. Fornisce, anche mediante interventi ad hoc di natura progettuale, assistenza diretta ai Comuni nella valutazione delle risorse e dell’impatto delle manovre finanziarie sui tributi e sulle assegnazioni statali, nell’applicazione della disciplina dei principali tributi comunali, nell’attuazione dell’armonizzazione dei bilanci e nella gestione dei vincoli finanziari; fornisce supporto ai Comuni sulle problematiche del dissesto e pre-dissesto. Partecipa all’attuazione del sistema perequativo basato sulle capacità fiscali e i fabbisogni standard. In particolare, per il tramite dell’Ifel, partecipa al processo di determinazione dei fabbisogni standard e, in tale ambito, supporta SOSE nella fase di predisposizione dei sistemi di rilevazione di informazioni e della loro somministrazione agli Enti Locali; concorre allo sviluppo della metodologia di calcolo dei fabbisogni standard, nonché alla valutazione dell'adeguatezza delle stime prodotte; partecipa all'analisi dei risultati; concorre al monitoraggio del processo di attuazione dei fabbisogni standard; propone correzioni e modifiche alla procedura di attuazione dei fabbisogni standard, nonché agli indicatori di fabbisogni fissati per i singoli enti, fornisce assistenza tecnica e formazione agli Enti locali. E’ responsabile delle attività relative alla riforma del Catasto e al coordinamento della componente ANCI delle commissioni censuarie, cura il coinvolgimento dei Comuni nella riforma del Catasto e nel decentramento delle funzioni catastali.

 

Le News

Canelli: “Qualsiasi manovra di contenimento della spesa mette a rischio i servizi locali”

Il delegato Anci alla finanza locale in audizione presso le Commissioni Bilancio di Camera e Senato riunite ha riferito sull’impatto che la riforma delle procedure di programmazione economica e finanziaria, nonché di governance dell’Unione europea, può generare sui bilanci dei Comuni
Leggi tutto

Def, Canelli: “Saldi positivi dai Comuni, si tenga conto impatto dei prezzi sulla parte corrente”

Audizione davanti alle commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato del delegato Anci alla Finanza locale sul DEF. “Da Governo e Parlamento impegno ad evitare automatici riflessi restrittivi sugli enti locali del nuovo patto di stabilità e crescita siglato in sede di Unione europea”
Leggi tutto

Accordo Anci-Upi e Abi per sospensione pagamento quota capitale 2024

L’intesa, che rinnova l’accordo già sottoscritto dalle parti nel 2023, mira a ridurre gli oneri da rimborso prestiti per fare fronte alla carenza di liquidità dovuta all’incremento dei prezzi, in particolare di quelli energetici
Leggi tutto

Federalismo fiscale, Canelli: “Fortemente a rischio la tenuta dei bilanci e i servizi ai cittadini”

Il presidente di Ifel e delegato alla Finanza locale, audito dalla Commissione parlamentare per l’attuazione del federalismo fiscale della Camera, mostra preoccupazione sulle criticità che potrebbero emergere nei Comuni senza una perequazione adeguata
Leggi tutto

Canelli: “Sì agevolazioni equiparate ai non iscritti all’Aire, ma ai Comuni ristori adeguati”

Il delegato Anci alla finanza locale audito dalla Commissione Finanze della Camera: “Non potendo valutare gli effetti della norma e visto il forte ampliamento dovuto all’inclusione di tutti i soggetti iscritti all’AIRE si dovrebbe prevedere un ulteriore ristoro di non meno di 20 milioni di euro annui”
Leggi tutto

Comuni liguri subiscono tagli dallo Stato nonostante virtuosi negli investimenti: +200% in 6 anni

All'evento “I Comuni e la finanza locale” di Anci Liguria, ha partecipato il Segretario generale dell'Anci
Leggi tutto

Tutti gli interventi della XII Conferenza annuale Ifel

In apertura dei lavori l’introduzione del segretario generale dell'Anci Veronica Nicotra, in chiusura il video messaggio del presidente dell'Anci Antonio Decaro. Rivedi il video integrale dell'evento
Leggi tutto

Il dibattito finale della XII Conferenza Ifel e il saluto del presidente Decaro

Dopo le relazioni tecniche sulle prospettive delle entrate comunali la riflessione del Sindaco di Palermo, Vice Sindaco di Roma e l’assessore al Bilancio del Comune di Napoli. Guarda il videomessaggio di Antonio Decaro, Presidente ANCI e Sindaco Comune di Bari
Leggi tutto

La finanza locale e le sue prospettive. Il parere dei tecnici della seconda sessione

La riflessione nel pomeriggio della XII Conferenza annuale di IFEL ha riguardato il futuro delle entrate comunali anche alla dell’attuazione della nuova delega fiscale
Leggi tutto