Giovani amministratori

Publica – Scuola Anci lancia 4 percorsi formativi con le Università di Milano, Venezia, Bari e Pisa

Ai nastri di partenza una nuova esperienza formativa rivolta ai giovani amministratori italiani under 35 nell’ambito delle attività di Publica – Scuola di formazione dell’Anci. Welfare, innovazione sociale, governance locale, intelligenza artificiale e cybersecurity saranno solo alcuni dei principali temi al centro di 38 percorsi formativi universitari attivati grazie alla collaborazione tra Publica – Scuola di formazione dell’Anci e, per la prima volta, quattro prestigiose Università italiane: la Cattolica di Milano, l’Università di Pisa, il Politecnico di Bari e la Ca’ Foscari di Venezia.
1200 ore complessive di didattica in presenza e on-line, 1000 iscritti in totale per una durata di due anni: questi i numeri che vedranno le Università impegnate in una variegata offerta formativa articolata su 38 corsi. I format in cui si differenzia l’offerta didattica vanno da corsi on-line (e-learning) con la partecipazione alla discussione di temi specifici (“Stimoli di Autodidattica”), a corsi on-line sincronici con un seminario finale in presenza (“Stare sul pezzo“), ma anche corsi che prevedono un projectwork (“Ho fatto e ho capito”) fino al seminario residenziale della durata di tre giorni (“Conoscenza ed esperienze”).
La figura del “buon amministratore” e i temi legati al diritto amministrativo saranno, nello specifico, al centro dei percorsi formativi organizzati dall’Università di Pisa mentre l’offerta formativa della Ca’ Foscari di Venezia punterà i riflettori sulla governance locale e le questioni legate alla finanza locale. Politiche pubbliche e welfare sarà invece il filo conduttore dei corsi offerti dalla Cattolica di Milano mentre il Politecnico di Bari centrerà le lezioni sui temi della digitalizzazione, dell’intelligenza artificiale e cybersicurezza per la Pubblica amministrazione.
Nei prossimi giorni saranno pubblicati gli avvisi pubblici di Anci con tutte le indicazioni e le scadenze per potersi candidare.