Con circa 40 miliardi di euro di investimenti da attuare, la responsabilità su decine di misure trasversali a 4 missioni e 9 componenti, migliaia di Amministrazioni coinvolte, il sistema dei Comuni è protagonista della sfida del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. È una sfida che riguarda tutti: grandi aree metropolitane, città medie, piccoli Comuni. Per questo ANCI fin dalla fase di formulazione del Piano ha attivato una intensa attività di confronto con il Governo e di supporto a Comuni e Città Metropolitane. In questa pagina in costante aggiornamento è possibile accedere a tutti i principali contenuti prodotti da ANCI sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

In stretta sinergia con la struttura tecnica della Presidenza del Consiglio dei ministri e fermo restando l’obbligo di segnalare tempestivamente al sistema di monitoraggio Regis, l’Anci ha attivato una mail dedicata pnrr.ritardi@anci.it a cui i Comuni possono segnalare tempestivamente eventuali ritardi, anomalie e criticità di altre amministrazioni nell’iter di approvazione dei progetti e della messa in opera delle gare dedicate al Pnrr.

 

   

.     

Ultimi articoli