Giovani amministratori

Il corso inaugurale della scuola Publica su amministrazione locale tra governo e innovazione

Si terrà alle 18 di oggi 18 gennaio il corso di Formazione “Amministrazione locale: governo e innovazione” organizzato da Publica-Scuola Anci per giovani amministratori in collaborazione con LUISS School of Government.
Il corso si propone di fornire ai giovani amministratori selezionati (48) gli strumenti adeguati per fronteggiare le sfide che gli enti locali quotidianamente gestiscono, viene offerto un approccio dinamico e innovativo. Inoltre, s’intende fornire skill e competenze non convenzionali per guidare la trasformazione organizzativa e operativa.
Il corso è realizzato in modalità on-line sincrona; si articola in 60 ore complessive, 6 moduli di 10 ore l’uno, di seguito elencati: Organizzazione e Gestione dei Servizi (coordinatori: Prof. Ernesto Cassetta e Giuliano Fonderico); disegno organizzativo (Prof. Roberto Maglione); tecniche di gestione manageriale (Prof. Federica Brunetta); Gestione innovazione digitale (Prof. Maria Isabella Leone); Brand Story Telling e Newsmekin (Prof. Francesco Giorgino); Emergenza e Post emergenza COVID
Alla fine di ogni modulo, al fine di poter condividere esperienze e approcci specifici gli amministratori selezionati avranno la possibilità di incontrare rappresentanti di istituzioni pubbliche e private, con testimonianze dirette, coordinati dal Prof. Bernardo Giorgio Mattarella, Professore Ordinario di Diritto Amministrativo e Direttore del Centro di Studi «Vittorio Bachelet» in coordinamento con Pubblica-Anci.
La lectio magistralis di oggi che introdurrà al corso è di Marc Lazar – Presidente del Consiglio Scientifico Luiss School of Government sul tema: I mutamenti delle nostre democrazie e il ruolo del livello locale. I casi della Francia e dell’Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *