Terremoto L'Aquila

Undici anni fa il terremoto de L’Aquila, Decaro ai sindaci: “Una luce per ricordare le 309 vittime”

Il presidente dell’Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, invita i primi cittadini ad aderire all’iniziativa del sindaco Biondi per ricordare le 309 vittime del terremoto dell’Aquila nella notte dell’undicesimo anniversario.
“Caro sindaco, ti chiedo di partecipare all’omaggio per le 309 vittime del terremoto dell’Aquila che il sindaco Biondi ha pensato con le associazioni dei familiari, accendendo una luce, quella del cellulare o una candela, sul balcone o alla finestra nella notte tra domenica 5 e lunedì 6 aprile. E di lasciare una traccia di questo omaggio con una foto o un video”.
“Un piccolo gesto – prosegue Decaro – che Biondi ci chiede di condividere con la sua comunità, quella aquilana, ferita dal terremoto, rappresentando tutta la comunità italiana, ferita oggi dall’emergenza sanitaria.
Io mi unirò volentieri a questo omaggio augurandomi che possa essere un piccolo conforto per gli aquilani e anche per tutte quelle famiglie che oggi vivono lo strazio della perdita che si consuma in una drammatica solitudine”.

Articolo presente in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *