Anci Lombardia

Webinar “Procedure per la rendicontazione della misura NidiGratis – Bonus 2021/2022”

Regione Lombardia in collaborazione con Anci Lombardia, al fine di illustrare la procedura di rendicontazione e rispondere agli interrogativi dei Comuni, ha promosso un incontro formativo dedicato agli operatori comunali che dovranno occuparsi dell’attività di rendicontazione della misura. In apertura dei lavori, ha portato un saluto la coordinatrice del dipartimento welfare di ANCI Lombardia, Anna Meraviglia, che ha ringraziato in particolare i Comuni per il ruolo centrale che rivestono: “La misura deve al suo successo – ha detto – anche alla collaborazione dei Comuni prima di tutto a livello programmatorio per la loro capacità di intercettare i bisogni delle comunità, di adempiere a tutti gli adempimenti amministrativi previsti dalla misura e per la capacità di supportare le famiglie nella fase di presentazione delle domande. Anche quest’anno – ha aggiunto Anna Meraviglia – ha aderito a Nidi gratis un numero cospicuo di Comuni, 567, dato assolutamente in linea con i numeri degli anni passati, per un totale di 7824 pratiche presentate, delle quali 6746 sono ammesse e 1078 non ammesse”. In conclusione del suo intervento ha ringraziato Regione Lombardia, Aria Spa, e AnciLab per il supporto offerto alla buona riuscita della misura nel corso degli anni. Marco Guglielmo Rizzini, P.O. U.O. Famiglia, Pari Opportunità e Programmazione Territoriale Direzione Generale Famiglia, Politiche sociali, Disabilità e Pari opportunità di Regione Lombardia ha ringraziato  a sua volta Anci Lombardia e AnciLab e tutti i Comuni impegnati nella misura e ha fatto il punto sui dati di adesione alla misura e sulle tre finestre di rendicontazione per i Comuni e relativa liquidazione: dal 14 marzo al 1 aprile; dal 6 al 24 giugno; dal 12 al 30 settembre. I tecnici referenti di Aria hanno illustrato le nuove modalità di gestione del sistema.

Articolo presente in: