Edilizia scolastica

Piani per la manutenzione e l’efficientamento energetico, pubblicato il decreto in GU

Sulla GU n. 241 dell’8 ottobre è stato pubblicato il Decreto 15 luglio 2021 del Ministero dell’Istruzione recante Approvazione dei piani degli interventi per la manutenzione straordinaria e l’efficientamento energetico degli edifici scolastici di competenza di province, città metropolitane ed enti di decentramento regionale e individuazione dei termini di aggiudicazione, nonché delle modalità di rendicontazione e di monitoraggio”.
L’importo complessivo da assegnare agli enti locali, definito sulla base dei piani degli interventi presentati da Città metropolitane, Province ed enti di decentramento regionale, di cui all’allegato A, è pari ad euro 1.120.253.066,24. Con il decreto sono approvati i piani degli interventi proposti da Città metropolitane, Province ed enti di decentramento regionale che sono autorizzati ad avviare le procedure di gara per l’affidamento dei successivi livelli di progettazione e per l’esecuzione dei lavori. Il termine entro il quale devono essere affidati i lavori è stabilito:
– per gli interventi il cui importo lavori è inferiore alla soglia di rilevanza comunitaria, di cui all’art. 35 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, entro e non oltre il 31 agosto 2022;
– per gli interventi di nuova costruzione o di importo pari o superiore alla soglia di rilevanza comunitaria, di cui all’art. 35 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, entro e non oltre il 31 dicembre 2022.
Le erogazioni sono disposte direttamente in favore degli enti locali beneficiari con l’anticipazione, fino al 20% del finanziamento. Gli enti sono tenuti ad apporre su tutti i documenti di riferimento sia amministrativi che tecnici la seguente dicitura “Finanziato dall’Unione europea – NextGenerationEU”. Il decreto stabilisce anche le modalità di revoca del finanziamento.