Notizie

Creatività giovanile – A Carpi una mostra a conclusione di un workshop fotografico

Si inaugura sabato 23 febbraio a Carpi, presso la Biblioteca Multimediale Arturo Loria  e durerà fino al 23 marzo, la mostra “La fotografia come deposito di senso”, che giunge a conclusione del workshop curato da Franco Vaccari e Luca Panaro, rivolto ai giovani appassionati di arte e  fotografia.
La mostra è un’iniziativa del progetto Giovani Creativi, realizzato dal Comune di Carpi, nell’ambito di Creatività Giovanile, promosso e sostenuto dal dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio e dall’Anci.
Il workshop, svoltosi in quattro incontri tra dicembre 2012 e gennaio 2013 scorso, ha voluto far acquisire ai giovani maggiori consapevolezze sul ruolo che il linguaggio fotografico può avere nella valorizzazione della storia e della cultura locale.
I partecipanti hanno “applicato” la propria inventiva alla città di Carpi, in un cortocircuito tra la storia e la cultura del territorio. Già Franco Vaccari, nella mostra allestita a dicembre e gennaio a Palazzo dei Pio, si era interessato in particolare alla figura della donna carpigiana partendo da fotografie, registrazioni audio-video e oggetti evocativi, così anche i partecipanti al workshop hanno scelto un’area tematica di interesse, progettando una piccola serie fotografica, utilizzando immagini d’epoca. (gmg)

Articolo presente in: