• Marzo 26, 2021
di Redazione Anci

Europa

Congresso poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa, al via il nuovo mandato quadriennale

Nella nuova delegazione italiana partecipano come membri titolari nominati dall’Anci: il presidente del Consiglio Nazionale Enzo Bianco, il vicepresidente vicario di Anci Roberto Pella, la consigliera Barbara Toce, del Comune di Pedaso (FM). Rispetto alle commissioni tematiche: Enzo Bianco è stato eletto primo vicepresidente della commissione Governance
Congresso poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa, al via il nuovo mandato quadriennale

La quarantesima sessione del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa (CPLRE) si è svolta, in modalità digitale, dal 23 al 24 marzo 2021, dando inizio al nuovo mandato quadriennale delle delegazioni dei Paesi membri. Il Congresso ha rinnovato i suoi organi eleggendo:
Leendert Verbeek (Olanda, SOC/G/PD) come presidente del Congresso, Bernd Vöhringer (Germania, EPP/CCE) come presidente della Camera dei Poteri locali, Harald Sonderegger (Austria, EPP/CCE) come presidente della Camera delle Regioni.
Nella nuova delegazione italiana partecipano quali membri titolari nominati dall’Anci: il presidente del Consiglio Nazionale Enzo Bianco, consigliere del Comune di Catania gruppo SOC/G/PD, il vicepresidente vicario di Anci Roberto Pella, sindaco di Valdengo (BI) gruppo PPE/CCE, la consigliera Barbara Toce, del Comune di Pedaso (FM) gruppo SOC/G/PD.
I nuovi membri supplenti nominati da Anci sono: la consigliera Laura Capra del Comune di Monza, il consigliere Marco Dus del Comune di Vittorio Veneto (TV) e la consigliera Regina Milo del Comune di Agerola (NA).
Per quanto riguarda la partecipazione italiana alle Commissioni tematiche del Congresso, il presidente Enzo Bianco è stato eletto primo vicepresidente della Commissione Governance e i consiglieri Barbara Toce e Fabio Travaglini (PPE/CCE), sono stati eletti vicepresidenti della Commissione di monitoraggio.