“Fermenti in Comune”

La graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento – Comuni grandi

Si pubblica, con valore di notifica ai sensi dell’art. 5.6 dell’Avviso pubblico “Fermenti in Comune”, la graduatoria relativa alla Linea d’intervento C – Comuni Grandi. A fronte di 1,6 milioni di euro a disposizione per questa linea, risultano ammesse a finanziamento 10 proposte progettuali presentate da altrettanti Comuni capofila con popolazione superiore a 100.001 abitanti. Per avviare le attività sul territorio i Comuni capofila dovranno ora procedere alla stipula di una convenzione attuativa con Anci.
Finanziato con il riparto 2019 destinato ai Comuni del Fondo nazionale per le Politiche Giovanili, l’Avviso pubblico “Fermenti in Comune” mirava a sostenere l’avvio – o il rafforzamento – di azioni positive messe in campo dai giovani per affrontare le sfide sociali ritenute prioritarie per le proprie comunità e in grado di contribuire fattivamente allo sviluppo locale.
L’impegno dell’Anci è ora quello di individuare ulteriori risorse del Fondo Politiche Giovanili che possano consentire lo scorrimento della graduatoria e il finanziamento di altri progetti meritevoli, considerando che tutte le  19 proposte progettuali dei grandi Comuni ammessi a valutazione hanno superato la soglia dei 50 punti, considerata dalla commissione quale valore minimo per definire l’idoneità al finanziamento degli stessi.
Nel frattempo, proseguono i lavori delle commissioni di valutazione delle altre due linee dell’Avviso: la A destinata ai Comuni con popolazione fino a 15.000 abitanti e la B destinata ai Comuni con popolazione fra i 15.001 e i 100.000 abitanti