Welfare

Riunione del tavolo sulla non autosufficienza. Presto il primo piano nazionale

Il 25 giugno si è svolta la riunione del tavolo di confronto sulla non autosufficienza (convocato dal Ministero delle Politiche Sociali) che ha visto la partecipazione dei sottosegretari Claudio Cominardi e Vincenzo Zoccano. Presenti all’incontro per l’Anci l’Assessore al welfare di Roma Capitale Laura Baldassarre e il delegato all’accessibilità di Roma Capitale dott. Andrea Venuto.
In questa sede il Ministero ha annunciato alle Istituzioni e alle Associazioni presenti l’intenzione di predisporre ed adottare entro breve il Primo Piano nazionale per la non autosufficienza, atteso che si tratta di un obiettivo non più rinviabile dal momento che già dal 2016 il Fondo per la Non Autosufficienza è diventato strutturale (attestandosi a 450 milioni di euro) e che per il 2019 ha raggiunto i 573 milioni di euro che dovranno essere ripartiti tra le Regioni.
L’Assessore Baldassarre ha sottolineato l’importanza di procedere in condivisione con l’Anci e con le Regioni alla definizione del Piano che, al fine di ridurre le grandi differenze territoriali oggi esistenti, dovrà individuare i primi livelli essenziali delle prestazioni sociali per le persone non autosufficienti e gli standard di servizio da adottare in tutte le Regioni.
L’Assessore ha inoltre rimarcato la necessità di garantire uno stretto raccordo anche con il Ministero della Salute e gli assessorati regionali alla sanità in una logica di reale integrazione tra settore sociale e settore sanitario.

Articolo presente in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *