Comunicazione  

Raccontare Città e territori, oggi seminario giornalisti in Anci. Evento in diretta streaming

SEGUI LA DIRETTA

“Comunicare i comuni, raccontare i territori”: questo il titolo del seminario di formazione organizzato da Anci, Area comunicazione e ufficio stampa, per venerdì 5 aprile a Roma, presso la sede nazionale dell’Associazione a partire dalle ore 9.30.
L’incontro si propone di focalizzare l’attenzione sulle attività di comunicazione dei Comuni e sul rapporto con i media, sia tradizionali che nuovi, ma anche sull’esigenza sempre più forte di aggiornamento di linguaggi e strumenti necessari a raccontare in modo efficace città e territori.
La giornata si articolerà su tre diversi panel: il primo dedicato alle nuove figure del giornalista e del comunicatore pubblico, individuate nel contratto degli Enti locali. Si parlerà anche degli sviluppi dell’intesa Anci-Fieg per rilanciare le edicole e avvicinare i cittadini, e soprattutto i giovani, alla lettura di quotidiani e libri. Prenderanno parte al primo panel, tra gli altri, Umberto Di Primio, vice presidente Anci e sindaco di Chieti, Gianfranco Rucco, direttore generale dell’Aran, Fabrizio Carotti, direttore generale Fieg.
Il secondo, introdotto da Adriana Lotti con i punti salienti dell’indagine AGCOM sulla informazione locale, analizzerà alcune esperienze ‘sul campo’, come quelle di portavoce e capi ufficio stampa dei Comuni: tra questi Milano (con Stefano Gallizzi) e Firenze (Giovanni Carta); previsto l’intervento di Francesco Di Costanzo, presidente di #PASOCIAL, associazione che da tempo collabora con Anci sul tema dei comunicatori social.
Il terzo panel si concentrerà sul ruolo di testate e ‘reti’ che hanno vocazione nell’informazione a favore dei Comuni, delle comunità e dei territori. Si confronteranno il direttore della Stampa Maurizio Molinari, dell’agenzia Ansa Luigi Contu, e il vicedirettore della TGR Rai Guido Torlai.
Il corso rientra tra quelli della formazione professionale continua dei giornalisti. E’ organizzato in collaborazione con l’Associazione Stampa Romana. Iscrizioni attraverso la piattaforma SIGEF dell’OdG. Dà diritto a 6 crediti formativi ai partecipanti. I lavori del convegno potranno essere seguiti in diretta streaming sul sito dell’Anci.

 

Articolo presente in: