Giachi: “Bene Sen. Segre, storia contro totalitarismi e razzismo”

“Siamo grati alla senatrice Liliana Segre per la riflessione che ha aperto. Il nostro auspicio è che il Ministro Bussetti la incontri e ripristini la traccia di storia all’esame di maturità già dal prossimo anno scolastico”. E’ quanto dichiara Cristina Giachi, presidente della commissione Scuola dell’Anci e vice sindaca di Firenze, commentando l’appello lanciato della senatrice a vita.
“Mai come in questo momento – aggiunge Giachi – è fondamentale riaffermare il valore della memoria come antidoto all’ignoranza, all’intolleranza e all’odio razziale. E la storia, appunto, è un modo per tenerla viva e, soprattutto, trasmetterla alle nuove generazioni. Razzismi e totalitarismi non sono affatto sconfitti: per questo è importante conoscere la storia, per evitare che si possano ripetere drammatici fenomeni del passato”.

Articolo presente in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *