Dialogo con il governo

Decaro scrive al ministro Dadone: “Pronti ad incontro per illustrare proposte Anci sul personale”

Il presidente dell’Anci, Antonio Decaro, ha scritto al ministro per la Pubblica amministrazione, Fabiana Dadone, per chiedere al governo l’avvio di un confronto su importanti questioni che riguardano il personale nei Comuni e nelle Città metropolitane. “In particolare – si legge nella lettera – l’adozione delle disposizioni attuative del decreto Crescita” per “superare definitivamente la logica del turn over per le assunzioni” e per “il ripristino dello scorrimento delle graduatorie dei concorsi pubblici e la proroga di quelle in scadenza il 30 settembre prossimo”.
Per Decaro è altrettanto urgente per l’anno 2019 “l’aggiornamento dei criteri per la sperimentazione del fondo per il salario accessorio del personale delle Città metropolitane”. Da qui la richiesta di incontro, correlata da una serie  di proposte sul tema personale formulate da Anci, che saranno oggetto dell’incontro

Articolo presente in:

Una risposta a “Decaro scrive al ministro Dadone: “Pronti ad incontro per illustrare proposte Anci sul personale””

  1. Buongiorno,
    per quanto attiene alle graduatorie, a mio avviso occorre eliminare anche l’assurda vigente disposizione che prevede l’inutilizzo delle stesse da parte di altri enti locali. In un contesto in cui si è previsto Quota 100, l’utilizzo della graduatoria solo “per il vincitore” e l’impossibilità di attingere da “altre” graduatorie credo sia urgente porre rimedio a queste storture.
    Grazie e un cordiale saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *