Digitalizzazione PA

Dal 1 luglio processo tributario telematico. Anci e Comuni parte attiva per innovazione

Si è tenuta questa mattina al ministero dell’Economia una riunione di coordinamento sull’attuazione del processo telematico tributario, presieduta dal capo di gabinetto Luigi Carbone, presenti i rappresentanti delle istituzioni e degli enti coinvolti. Infatti, a decorrere dal 1 luglio si passerà dalla fase sperimentale all’obbligo del processo telematico. Nel corso dell’incontro è stato fatto il punto sui risultati conseguiti e sulle criticità ancora da gestire e superare. Ed è stata condivisa l’istituzione di un Forum operativo che accompagni l’entrata in vigore a regime, nel quale affrontare problemi, definire soluzioni ed eventuali correzioni. Per Anci hanno partecipato all’incontro il segretario generale Veronica Nicotra e il responsabile Finanza locale Andrea Ferri, i quali hanno ribadito l’impegno dell’Associazione e dei Comuni ad essere parte attiva di questa importante sfida, anche attraverso un monitoraggio sullo ‘stato dell’arte’ nelle prossime settimane, e soprattutto nel passaggio a regime del processo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *