Minori e violenza

Audizione Anci presso la Commissione parlamentare Infanzia e Adolescenza

Attraverso un contributo scritto inviato il 1° giugno 2020, ANCI è stata audita dalla Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza, che ha avviato un’indagine conoscitiva sulle forme di violenza fra i minori e ai danni di bambini e adolescenti.
L’indagine mira a prendere in considerazione diverse forme di violenza, da quella a carattere sessuale (es. prostituzione minorile e pedopornografia virtuale) al cyberbullismo, all’accesso a videogiochi e a programmi violenti, fino ai rischi connessi all’uso di sostanze alcooliche e stupefacenti, partendo dalla considerazione che la legislazione in queste materie risulta scarsamente efficace e troppo spesso disattesa.
Nel proprio contributo, ANCI ha evidenziato i dati sui minori maltrattati seguiti dai Servizi sociali, l’impegno di ANCI e dei Comuni a sostegno di numerose iniziative e campagna di sensibilizzazione sul tema, nonché le criticità e le proposte per il sistema di tutela dei minori sulla base delle istanze raccolte dai Comuni.

Articolo presente in: