Covid

On line le indicazioni operative sui servizi educativi per l’infanzia e sulle scuole dell’infanzia

Pubblicate sul sito del Ministero Istruzione le “Indicazioni strategiche ad interim per preparedness e readiness, ai fini di mitigazione delle infezioni da SARS-CoV-2 nell’ambito dei servizi educativi per l’infanzia gestiti dagli Enti locali, da altri enti pubblici e dai privati e delle scuole dell’infanzia statali e paritarie a gestione pubblica o privata per l’anno scolastico 2022 -2023”.
Il documento definito dall’Istituto Superiore della Sanità con i Ministeri della Salute e dell’Istruzione e con la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome contiene schematicamente sia le misure standard di prevenzione per l’inizio dell’anno scolastico che tengono conto del quadro attuale, sia ulteriori interventi da modulare progressivamente e attivare in base alla valutazione del rischio, al possibile cambiamento del quadro epidemiologico.
Grazie al lavoro di mediazione portato avanti nei giorni scorsi da ANCI con il Ministero Istruzione, il Ministero della salute e le regioni, sono state alleggerite, rispetto alla versione iniziale, le indicazioni da mettere in atto nella fase 2  rendendole meno vincolanti. Si fa presente che il passaggio dalla fase 1  alla fase 2  sarà individuato a livello nazionale dal Ministero della Salute.