Decreto sostegni ter

Massaro: “Bene norme su segretari comunali, unioni Comuni e tariffe tributarie”

“Questo emendamento va incontro alle richieste più volte formulate dall’Anci di individuare soluzioni utili alla grave carenza di segretari comunali, soprattutto nei piccoli Comuni. Viene infatti ampliato in modo significativo il turn over che arriva al 120percento e viene autorizzato l’utilizzo dei segretari comunali che entreranno in servizio a breve, anche per coprire sedi vacanti di Comuni fino a 5000 abitanti, quelli che più risentono della carenza di tale fondamentale figura professionale”. Con queste parole Jacopo Massaro, sindaco di Belluno e delegato sulle politiche del Personale dell’Anci, esprime soddisfazione e ringrazia il ministero dell’Interno per l’emendamento approvato in Commissione bilancio al dl sostegni ter in materia di segretari comunali.
“L’apprezzamento ed il ringraziamento dell’Associazione – aggiunge Massaro – va anche ai parlamentari per l’approvazione in Commissione di due altre norme importanti per i Comuni: da un lato quella per le unioni, enti soggetti ancora alla regola del turn over, con cui viene prorogata la possibilità di procedere ad assunzioni nel corso dello stesso anno in cui c’è la cessazione del servizio; e dall’altro quella in materia di aliquote e tariffe tributarie che possono essere aggiornate anche dopo l’approvazione del bilancio con semplice variazione, senza necessità di riapprovare lo stesso bilancio”, conclude il sindaco di Belluno.