Immigrazione

Contrasto al caporalato, Biffoni a Radio Beckwith: “Abbandonare misure emergenziali”

“I dati mostrano la grande diffusione di stanziamenti informali, indice di una pessima qualità della vita. Si nota anche che il fenomeno è diffuso in tutta Italia, sebbene spesso si parli soltanto di quello che accade nelle regioni meridionali. Una volta letto il rapporto emerge poi la domanda: come ne usciamo?”. Secondo il delegato dell’Anci all’immigrazione e sindaco di Prato, Matteo Biffoni, che ha rilasciato un’intervista a Radio Beckwith sul Rapporto Anci – Ministero del Lavoro “Le condizioni abitative dei migranti che lavorano nel settore agroalimentare”, il primo passo sarebbe quello “di abbandonare le misure di emergenza e di mettere mano alla legislazione, ormai antiquata che regola l’immigrazione e l’accoglienza”.

QUI I LINK:
Ascolta il podcast dell’intervista a Matteo Biffoni su Radio Beckwith
Leggi presentazione del Rapporto
Scarica il pdf della Sintesi del Rapporto
Scarica il rapporto Le condizioni abitative dei migranti che lavorano nel settore agroalimentare