Intimidazioni amministratori

Baroncini: “Nessuna minaccia o offesa potrà mai condizionare l’impegno dei Sindaci”

Nei giorni scorsi il sindaco di Montecatini Terme e coordinatore nazione di Anci Giovani, Luca Baroncini è stato bersaglio di minacce di morte: una scritta rinvenuta sulla parete di una struttura in legno utilizzata per gli eventi natalizi e situata nei pressi del palazzo comunale.
“Nessuna minaccia o offesa potrà mai condizionare l’impegno dei Sindaci al servizio dei cittadini! Vado avanti col sorriso, ancora più motivato e carico”, ha detto Baroncini.
Sulla vicenda sta indagando la polizia municipale, che, secondo quanto si apprende, visionerà le telecamere di videosorveglianza posizionate nella zona per cercare di risalire ai responsabili di questo gesto. 

Articolo presente in: