Welfare

Scade il 30 settembre il termine per la rilevazione sulle politiche per le famiglie

Scade il prossimo 30 settembre il termine per partecipare alla rilevazione annuale promossa dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con l’Istituto degli Innocenti di Firenze e con Anci, sulle buone pratiche, sui servizi e sugli interventi attivati nei Comuni in materia di politiche della famiglia.
Attraverso un questionario da compilare online, la ricognizione mira a raccogliere le buone pratiche attivate a favore dell’infanzia, della natalità, delle famiglie e delle responsabilità genitoriali e lo sviluppo dei centri per le famiglie.
I dati, una volta elaborati, andranno a integrare e completare la banca dati del Dipartimento per le politiche della Famiglia (contenente attualmente i dati della rilevazione del 2019, che aveva interessato oltre 600 Comuni), che consentirà di dare visibilità alle buone pratiche dei territori.

Articolo presente in: