Torna su

2 Febbraio 2023
close

Torna alla Home Page del progetto

Guida per la creazione di partenariati

Questa guida intende esaminare le novità introdotte sul tema dalla Riforma del Terzo settore dal punto di vista dell’Amministrazione condivisa, presentando le diverse forme di raccolta fondi e le modalità di finanziamento delle attività di interesse generale, in funzione dell’attivazione di partenariati fra ETS ed enti pubblici, oltre che agli altri soggetti interessati.

Il diritto del Terzo settore infatti si caratterizza anche per la funzione “promozionale” del ruolo e dell’attività degli ETS, in ragione delle finalità e delle modalità di svolgimento delle attività da parte degli ETS. Da qui, un sistema di disposizioni, che prevedono forme di sostegno e di promozione dello svolgimento delle attività di interesse generale da parte degli ETS, attivate da soggetti diversi da questi ultimi: cittadini, soggetti for profit, finanziatori ed enti pubblici.

Nella guida si esaminano:

  • STRUMENTI DI RACCOLTA FONDI PER IL TRAMITE DI EROGAZIONI IN DENARO O IN NATURA (Social bonus e Cinque per mille destinato ai Comuni)
  • RACCOLTA FONDI ATTRAVERSO ENTI DEL TERZO SETTORE PER IL FINANZIAMENTO DI ATTIVITÀ DI INTERESSE GENERALE
  • ALTRE FORME DI FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITA DI INTERESSE GENERALE (Titoli di solidarietà e Social lending).
loghisecondaripagint-coprogetta