Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La piattaforma dei crediti commerciali, istruzioni per l’uso

30 Novembre 2020-10:00 - 12:00 CET

A partire dalla descrizione della funzione per la comunicazione dell’ammontare dello stock di debiti commerciali alla fine dell’esercizio precedente e in vista dell’obbligo di accantonamento al fondo di garanzia per i debiti commerciali, che a legislazione vigente decorrerà dal 2021, questo webinar risponderà alle domande più frequenti sull’operatività della PCC.
Come si calcola l’indicatore di ritardo annuale dei pagamenti? Qual è la differenza rispetto all’indice di tempestività?
La piattaforma rende disponibile il dettaglio debito?
E ancora, si possono escludere specifiche fatture che non concorrono al debito? Come si fa? In che modo si sospende una fattura?
Ed infine, perché è importante che la piattaforma sia allineata ai sistemi locali?

Introduce e modera

Gianpiero Zaffi Borgetti –  Fondazione IFEL

La comunicazione dello stock di debito alla PCC
Marco Di Lembo – Ragioneria Generale dello Stato

La testimonianza dei comuni
Nicola Rebecchi – Dirigente del settore Servizi finanziari, tributi e demanio del Comune di Mantova

Saranno presenti Antonio Bartoloni e Stefania Librante della Ragioneria Generale dello Stato, Agnese Bafundi e Antonio Sparacino della Banca d’Italia, Claudio Distefano dell’Agenzia per l’Italia Digitale che risponderanno alle domande dei Comuni e potranno intervenire per eventuali chiarimenti.

COME PARTECIPARE

La partecipazione è gratuita e riservata, in via prioritaria, al personale di Comuni e Unioni di Comuni. ATTENZIONE: per partecipare al webinar è necessario disporre di una connessione internet a banda larga e di cuffie o casse. Per verificare che il proprio computer sia correttamente configurato per il collegamento alla piattaforma di video-conferenza, prima del webinar è necessario eseguire un rapido test di connessione.

ISCRIVITI

Dettagli

Data:
30 Novembre 2020
Ora:
10:00 - 12:00 CET

Organizzatore

Ifel
Sito web:
www.fondazioneifel.it