• Maggio 23, 2013
di anci_admin

Notizie

Sviluppo – Cattaneo ad Agorà: “No a modello top-down, ora dare fiducia ai Comuni”

“Il modello di sviluppo 'top-down', impostato a Kyoto, ha fallito. C'è oggi la consapev...

“Il modello di sviluppo ‘top-down’, impostato a Kyoto, ha fallito. C’è oggi la consapevolezza che le misure per lo sviluppo, a partire dalle tematiche ambientali ed energetiche, non possono essere imposte dall’alto. Sono i territori che devono organizzarsi e mettersi insieme, facendo emergere buone pratiche e riorganizzando la distribuzione e l’efficienza dei servizi. E’ arrivato il momento di ribaltare quell’impostazione, bisogna delegare e dare fiducia ai territori, responsabilizzandoli al contempo. Così facendo potremo avere buone sorprese”. Lo afferma il presidente facente funzioni dell’Anci, Alessandro Cattaneo, ospite di Agorà.
“Parallelamente – aggiunge il Presidente – i Comuni e gli enti locali non possono più essere oggetto di tagli brutali, come è stato fino a oggi”. (mv)