Notizie

Sicurezza amministratrori – Rodi Garganico, incendiata auto vicesindaco: è il secondo attentato in pochi mesi

Un atto intimidatorio – il secondo in pochi mesi – e’ stato commesso la notte scorsa ai danni del vice sindaco di Rodi Garganico, Pino Veneziani (Pd). La sua autovettura, una Opel Corsa, che era parcheggiata nei pressi della sua abitazione, e’ stata data alle fiamme da persone non ancora identificate. L’incendio e’ stato poi spento dai vigili del fuoco intervenuti sul posto.
L’episodio – riferisce l’agenzia Ansa –  segue un altro atto intimidatorio, avvenuto qualche mese fa, quando ignoti imbrattarono le pareti dello stabilimento balneare gestito dalla famiglia Veneziani con olio esausto. Anche in quella circostanza intervennero i carabinieri secondo i quali, il movente piu’ probabile e’ da ricondurre a motivi politici. (gp)
 

Articolo presente in: