• Luglio 23, 2013
di anci_admin

Notizie

Sicurezza amministratori – Ponteranica (Bg), prende multa e minaccia di morte sindaco e suoi figli

Cristiano Simone Aldegani, sindaco di Ponteranica in provincia di Bergamo, è stato minacciato...

Cristiano Simone Aldegani, sindaco di Ponteranica in provincia di Bergamo, è stato minacciato di morte, assieme ai suoi figli di 8, 11 e 13 anni, da un uomo multato dalla polizia locale. L’uomo ha minacciato di dare fuoco al primo cittadino e ai figli attraverso la sua pagina Facebook e il sindaco ha già denunciato l’accaduto alle autorità’ competenti. Lo riporta l’agenzia Ansa.
“Arrivare a minacciare un sindaco e i suoi bambini – commenta Aldegani – per il semplice fatto di aver preso una multa dopo aver ‘bruciato’ un semaforo rosso, dà il senso del delirio e del livello di tensione sociale che serpeggia pericolosamente tra la gente. Non sono i sindaci la casta”.
“Essere un sindaco virtuoso al giorno d’oggi, rispettoso delle leggi, significa – continua il primo cittadino – non riuscire più a dare le risposte ed essere impotente di fronte alle legittime richieste e istanze della cittadinanza, a causa dei tagli pesantissimi di risorse economiche e vessazioni da parte dello stato centrale, e si diventa, nostro malgrado, anche oggetto di minacce inaudite da parte di persone solo per il fatto di vedersi recapitare a casa una multa. Denuncio quindi con forza la situazione drammatica in cui versiamo”, conclude Aldegani. (gp)