• Novembre 15, 2018
di Emiliano Falconio

Conferenza Unificata

Passaggio strade ad Anas, Nogarin: “Regioni tendono a fagocitare tutto, rispettare competenze”

L’intesa sul passaggio di gestione ad Anas per strade delle Città metropolitane di Torino e Venezia è stato rinviata alla prossima settimana. Rinviata l’intesa anche per le strade di Regione Piemonte mentre per quelle ricadenti in Emilia Romagna, Lombardia Toscana e Veneto il Dpcm è stato licenziato
Passaggio strade ad Anas, Nogarin: “Regioni tendono a fagocitare tutto, rispettare competenze”

L’intesa sul passaggio di gestione ad Anas per strade delle Città metropolitane di Torino e Venezia è stato rinviata alla prossima settimana. Rinviata l’intesa anche per le strade di Regione Piemonte mentre per quelle ricadenti in Emilia Romagna, Lombardia Toscana e Veneto il Dpcm è stato licenziato.
“Sull’intesa di oggi sulla statalizzazione tramite Anas delle strade di competenza dei Comuni e soprattutto delle Province – ha commentato il sindaco di Livorno e vicepresidente Anci Filippo Nogarin – c’è stato un problema che ha indotto a rinviare di sette giorni la decisione sulle strade ricadenti nelle Città metropolitane di Torino e Venezia.
“La situazione imbarazzante – ha spiegato Nogarin – si è verificata per l’intervento puntiglioso delle Regioni, che sono entrate nel merito di situazioni di competenza di Upi e di Anci. Per correttezza istituzionale – ha aggiunto il vicepresidente Anci – le stesse Regioni dovrebbero, per delicatezza, rispettare le competenze assegnate ad ognuno e non fagocitare tutto come ormai tendono a fare”.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *