Welfare locale

Parte programma Regione-Anci Puglia di affiancamento ai Comuni sulle politiche sociali

Si è insediato oggi presso la sede Anci di Bari il gruppo di lavoro che svolgerà attività di supporto e assistenza tecnica ai Comuni pugliesi, nel settore delle politiche e dei servizi sociali territoriali. L’attività si colloca all’interno del Programma di assistenza agli ambiti territoriali sociali gestito da Anci Puglia in collaborazione con l’Assessorato al welfare della Regione.
Presenti, oltre al presidente Anci Puglia, Domenico Vitto, l’assessora regionale al Welfare, Rosa Barone, e il vicepresidente Anci Puglia, Ettore Caroppo. Il presidente Domenico Vitto ha sottolineato gli obiettivi del programma e il fondamentale apporto degli Enti locali allo sviluppo del sistema di welfare regionale. “I Comuni – ha detto Vitto – sono in prima linea nell’organizzazione della risposta ai bisogni sociali dei cittadini. A loro è riconosciuto un ruolo da protagonisti, non solo per la titolarità delle funzioni amministrative concernenti gli interventi sociali, ma anche per il contributo fondamentale che sono chiamati a dare sul piano della programmazione, progettazione e regolazione del sistema locale dei servizi sociali a rete. Il sistema dei servizi sociali proprio durante la recente emergenza pandemica – ha proseguito il presidente Anci Puglia – ha confermato di essere un presidio necessario per garantire la tutela dei diritti delle persone più fragili, anziani, disabili, famiglie e minori, offrendo una rete di protezione sociale densa e articolata. Con questo programma vogliamo sostenere i Comuni e gli Ambiti sociali pugliesi nella organizzazione quotidiana delle loro attività. Oggi formalizziamo l’insediamento di un gruppo di tecnici esperti, che nelle prossime settimane dialogheranno gli Ambiti territoriali per definire le attività di assistenza tecnica, garantendo così un supporto operativo sul piano giuridico-amministrativo, ma anche su quello formativo.”

Articolo presente in: