Infanzia

PAC infanzia, prorogato al 30 giugno 2022 il termine di erogazione dei servizi

Con circolare del 17 maggio 2021 l’Autorità di Gestione ha prorogato al 30 giugno 2022 il termine per l’attuazione degli interventi già finanziati con i relativi decreti, già fissato al 30 giugno 2021, e limitatamente ai servizi per l’infanzia, al 31 luglio 2021. L’esigenza di una proroga  in conseguenza  delle ripercussioni dell’emergenza sanitaria Covid-19 sulla erogazione dei servizi di cura, è stata avanzata dall’Anci anche a seguito di sollecitazione di alcuni  Comuni coinvolti nell’attuazione del Programma. I beneficiari che ne abbiano quindi necessità potranno: comunicare l’aggiornamento dei cronoprogrammi di spesa; richiedere la riprogrammazione delle schede di intervento in corso di attuazione o ancora da avviare; richiedere il finanziamento di Azioni a Sportello.
La prosecuzione del Programma sarà supportata, nei territori che hanno incontrato maggiori difficoltà operative, dall’avvio di un progetto di capacitazione amministrativa nonché da un rafforzamento delle attività di monitoraggio bimestrale con conseguente definanziamento degli interventi che, per due bimestri consecutivi, non abbiano registrato alcun avanzamento finanziario, procedurale e/o fisico. Per eventuali ulteriori informazioni di carattere tecnico, potranno essere presi contatti con i Team di assistenza tecnica dell’Adg preposti al supporto degli Ambiti di ciascuna Regione.