• Giugno 26, 2024
di Redazione Anci

Servizi pubblici locali

Mef proroga al 28 giugno rilevazione dati sulla revisione periodica delle partecipazioni pubbliche

E' possibile effettuare l’accesso all’applicativo attraverso SPID anche nel caso di account bloccato
Mef proroga al 28 giugno rilevazione dati sulla revisione periodica delle partecipazioni pubbliche

Il MEF-DT, dando seguito alle numerose segnalazioni e richieste inviate negli ultimi giorni,  ha pubblicato un Comunicato con cui proroga la rilevazione dei dati relativi alla revisione periodica delle partecipazioni pubbliche (art. 20 del decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175 – TUSP) nonché al censimento delle partecipazioni e dei rappresentanti in organi di governo di società ed enti al 31/12/2022 (art. 17 del D.L. n. 90/2014), fino al 28 giugno 2024.

Ricordiamo, infatti, che le Amministrazioni pubbliche comunicano attraverso l’applicativo Partecipazioni del Portale Tesoro https://portaletesoro.mef.gov.it i dati relativi:
• al provvedimento di revisione periodica delle partecipazioni societarie detenute al 31/12/2022, da adottare entro il 31/12/2023 (art. 20, commi 1 e 2, del decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175 – Testo Unico in materia di società a partecipazione pubblica – TUSP);
• alla relazione, da approvare entro il 31/12/2023, sull’attuazione del precedente piano di razionalizzazione adottato (art. 20, comma 4, del TUSP);
• alle partecipazioni detenute al 31/12/2022 in società e in soggetti di forma non societaria (art. 17, commi 3 e 4, del D.L. n. 90/2014);
• ai rappresentanti in organi di governo di società ed enti al 31/12/2022 (art. 17, commi 3 e 4, del D.L. n. 90/2014).

I provvedimenti adottati ai sensi dell’art. 20 del TUSP possono essere trasmessi alla Struttura per l’indirizzo, il controllo e il monitoraggio di cui all’art. 15 del TUSP esclusivamente attraverso l’applicativo Partecipazioni, fermo restando l’obbligo di comunicazione alla competente Sezione della Corte dei conti ai sensi dell’art. 20, comma 3, del TUSP.

Il Ministero evidenzia che, come già annunciato in occasione della pubblicazione delle schede per la rilevazione dei dati 2022, la comunicazione non presenta significativi elementi di novità rispetto a quella dello scorso anno. Pertanto, il Dipartimento sollecita le Amministrazioni a procedere alla trasmissione, in quanto non è necessario attendere la correzione delle incongruenze segnalate rispetto a dati inseriti da altri utenti e non bloccanti per il completamento della comunicazione.

Per informazioni sull’adempimento il MEF rimanda al precedente avviso del 13 marzo u.s. relativo all’avvio della succitata rilevazione.
Richieste di supporto alla comunicazione dei dati possono essere inviate per posta elettronica all’indirizzo supportopartecipazioni@mef.gov.it

Per problemi di accesso all’applicativo è disponibile la funzionalità “Richiesta Assistenza” sulla Home page del Portale Tesoro https://portaletesoro.mef.gov.it selezionando le voci dei menù a tendina: Richiesta di carattere tecnico, Portale, Problemi di accesso e compilando l’apposito modulo.
Richieste di supporto alla comunicazione dei dati possono essere inoltrate alla casella supportopartecipazioni@mef.gov.it.

Per ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del Dipartimento dell’economia:
– gli orientamenti, le indicazioni e le direttive della Struttura di indirizzo, monitoraggio e controllo sull’attuazione del TUSP;
– i documenti di supporto alla comunicazione dei dati.

Il MEF evidenzia, infine,  che è possibile effettuare l’accesso all’applicativo attraverso SPID anche nel caso di account bloccato.