Digitalizzazione

Le città medie alla Nuova Fiera del Levante: presentazione di MediAree-Next Generation City

L’Italia è un Paese con oltre 8000 Comuni, molti dei quali di piccola o piccolissima dimensione, spesso idealmente riuniti attorno a città di media grandezza, con la funzione di capoluoghi di provincia, a cui spetta una funzione di coordinamento di territori vasti.  Il processo d’innovazione che avrà nei finanziamenti del PNRR un volano fondamentale e che punta alla digitalizzazione, allo sviluppo di un’economia circolare e alla sostenibilità ambientale, alla sanità territoriale e a politiche attive del lavoro, avrà come grandi protagoniste queste amministrazioni, spesso rimaste estranee a processi ampiamente avviati nei centri urbani di maggiore dimensione.
“Il progetto MediAree, ha sottolineato Raffaella Florio intervenuta nel corso dei lavori dello Smart building levante, ha il preciso obiettivo di ridurre questo gap e di facilitare l’introduzione dell’innovazione attraverso il rafforzamento delle competenze amministrative. Nella convinzione che per portare a termine qualsiasi progetto innovativo sui territori è necessaria maggiore capacità di programmazione e d’implementazione. Ma anche nella consapevolezza che per un’azione sistemica di rigenerazione della PA non basta rafforzare le competenze esistenti, è indispensabile l’immissione di nuovo personale qualificato e che parli la “lingua digitale”.

 

 

Articolo presente in: