Coronavirus

La nota di indirizzo Anci sull’ordinanza della Protezione civile n.655 (servizi cimiteriali)

Pubblichiamo la nota congiunta Anci-Utilitalia all’ordinanza n. 655 del capo della Protezione civile del 25 marzo 2020 che al comma 2 dell’articolo 4 interviene in materia emergenziale per quanto riguarda i servizi cimiteriali e di cremazione.
L’ordinanza, spiega l’Anci, si è resa necessaria per superare situazioni particolarmente critiche in alcune realtà in cui lo stazionamento prolungato dei feretri ha reso necessario un intervento a tutela della salute pubblica.

Articolo presente in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *