Intimidazioni amministratori

Intimidazioni sindaco di Ulà Tirso, la solidarietà di Anci Sardegna

Anci Sardegna esprime “solidarietà e vicinanza al sindaco di Ula Tirso Ovidio Loi vittima di un ignobile atto intimidatorio”. Lo fa con il presidente dell’Associazione dei Comuni sardi, Emiliano Deiana, secondo il quale, “gli accadimenti di Ula Tirso sono solo gli ultimi, in ordine di tempo, contro gli amministratori comunali in un momento storico-politico di grave incertezza e confusione nel quale i sindaci sono rimasti, quasi da soli, a presidiare luoghi e istituzioni: con poche risorse, enormi responsabili; con scarsissimi mezzi e aspettative sempre più grandi”.
“Fin tanto che lo Stato non deciderà un rinnovato impegno verso le comunità locali e a tutela dei loro rappresentanti ci sarà sempre qualcuno che, per far sentire la propria ‘presenza’, utilizzerà questi metodi barbari. A Ovidio – conclude Deiana – la vicinanza di tutta la comunità degli amministratori sardi”.

Articolo presente in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *