Anci regionali

Intimidazioni no-vax al presidente Cirio: la solidarietà di Anci Piemonte

“A nome dei sindaci e di tutti gli amministratori locali piemontesi, non posso che condividere le parole del presidente Cirio: non sono le minacce a far paura ma sapere che c’è ancora chi confonde il nemico da combattere. Nell’esprimere ferma condanna per questa ennesima forma di violenza nei confronti di un amministratore pubblico, voglio rammentare tutti coloro che hanno perso la vita a causa del Covid e in particolare i nostri sindaci”.
Lo afferma il presidente di Anci Piemonte e sindaco di Vercelli, Andrea Corsaro.
“I sindaci del Piemonte – aggiunge Corsaro – hanno fronteggiato l’emergenza in prima linea e continuano a lavorare ogni giorno per uscire dalla pandemia. A nome dell’Anci esprimo riconoscenza al presidente Cirio che ha messo in campo sforzi e risorse per affrontare l’emergenza sanitaria e per organizzare la campagna vaccinale. Grazie per il tuo impegno, presidente!”.

Articolo presente in: