• Luglio 9, 2024
di Redazione Anci

Edilizia

In Gazzetta bando MIT per contributi Comuni su demolizione opere abusive, istanze dal 16 settembre

La domanda di contributo può essere presentata a decorrere dalle ore 12.00 del 16/09/2024 e fino alle ore 12 del 16/10/2024.
In Gazzetta bando MIT per contributi Comuni su demolizione opere abusive, istanze dal 16 settembre

Segnaliamo la pubblicazione, sulla G.U. del 08/07/2024, n. 158, del Comunicato del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti inerente il bando con cui i Comuni possono presentare la domanda di accesso al Fondo per la demolizione delle opere abusive, di cui all’art. 1, comma 26, della L. 27/12/2017, n. 205.
I contributi – che includono le spese tecniche e amministrative, nonché quelle connesse alla rimozione, trasferimento e smaltimento dei rifiuti derivanti dalle demolizioni – riguardano interventi ancora da eseguire e sono concessi a copertura del 50% del costo degli interventi di rimozione o di demolizione di opere o immobili realizzati in assenza o totale difformità dal permesso di costruire di cui all’art. 31 del D.P.R. 380/2001, per i quali è stato adottato un provvedimento definitivo di rimozione o di demolizione non eseguito nei termini stabiliti. La domanda di contributo può essere presentata a decorrere dalle ore 12.00 del 16/09/2024 e fino alle ore 12 del 16/10/2024.
I comuni possono presentare l’istanza – ai sensi del Decreto del MIT del 23/06/2020 – attraverso la compilazione del modulo on-line, disponibile alla pagina web https://fondodemolizioni.mit.gov.it.
E’ previsto che i Comuni provvedano all’affidamento dei lavori e alla stipulazione del contratto con l’impresa entro dodici mesi dall’assegnazione del contributo e concludano gli interventi nel termine di ventiquattro mesi dalla data di assegnazione, pena la revoca del contributo. Con provvedimento motivato, i comuni possono chiedere alla competente  direzione  generale  del  Ministero delle infrastrutture e  dei  trasporti  una  proroga  della  data  di ultimazione di detti lavori, di  durata  non  superiore  a  ulteriori 24 mesi.
Il responsabile del procedimento è la  dott.ssa  Sara  Tremi Proietti del MIT. Per   esigenze   di   supporto   tecnico – informatico  oppure amministrativo, relative alla compilazione dell’istanza, è possibile inviare  una  mail all’indirizzo   fondodemolizioni.dgca@mit.gov.it indicando nell’oggetto della mail il  nome  del  Comune  seguito  da «richiesta supporto  tecnico  –  informatico» oppure «richiesta  supporto amministrativo» .
Per qualunque altra richiesta  di  informazioni o aggiornamenti di diversa natura sull’avviso, può essere inviata all’indirizzo  pec: fondodemolizioni@pec.mit.gov.it