Notizie

Imu – Pizzarotti: “Quest’anno non c’è possibilità di abbassarla”

“Per quest’anno non c’è la possibilità di abbassare l’Imu, se non tagliando i servizi e non pagando i fornitori che vantano dei crediti. A me non sembra la cosa giusta. L’anno prossimo la faremo calare, governo permettendo, almeno a chi ha concesso affitti calmierati”. Così il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, in un passaggio dell’intervista rilasciata ieri al Corriere della Sera in cui ha parlato, tra le altre cose, del taglio dell’imposta sugli immobili, uno dei punti del programma di governo della città.
“Il nostro – ha spiegato il sindaco –  è un programma quinquennale, ma a noi viene chiesto di fare tutto in sette mesi: farete un bilancio alla fine”. Per Pizzarotti quindi “c’è un tempo per fare tutto. Alcune cose le stiamo già facendo: sul sito del Comune metteremo online tutti i punti del programma fatti, in corso e che faremo nel futuro, in modo che ci sia una scansione visibile a tutti”.
Altro nodo da sciogliere, che molto ha fatto discutere in campagna elettorale, è l’inceneritore che a giorni sarà collaudato. Battaglia persa? “L’inceneritore – risponde il sindaco – è e resta un cavallo di battaglia: è la soluzione sbagliata per noi alla gestione dei rifiuti. Siamo arrivati al Comune con il 65% dell’impianto già costruito e abbiamo raggiunto un ottimo risultato, quello di rendere manifesti problemi legati alla corruzione, ad appalti non chiari”. (ef)
 

Articolo presente in: