• Gennaio 24, 2013
di anci_admin

Notizie

Immigrazione – Zanonato: “Favorire l’accoglienza e l’inclusione attraverso un programma di formazione integrata”

“La parola d’ordine è puntare su una maggiore competenza e formazione degli ammin...

“La parola d’ordine è puntare su una maggiore competenza e formazione degli amministratori e dei dirigenti comunali impegnati a gestire il fenomeno migratorio”.
Così il sindaco di Padova e delegato Anci alla Sicurezza e Immigrazione, Flavio Zanonato nel suo intervento al workshop per la presentazione del Programma di formazione integrata per il superamento dell’emergenza e l’innovazione dei processi organizzativi di accoglienza ed integrazione dei cittadini stranieri in corso di svolgimento a Bologna presso la Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio.
Il progetto porta la firma dell’Anci e del Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione del ministero dell’Interno e si inserisce nell’ambito dei progetti finanziati con il Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di Paesi terzi. 
L’intervento presentato oggi a Bologna è giunto alla sua terza edizione e finora sono stati coinvolti circa 400 Comuni e 750 funzionari comunali delle varie regioni. “L’obiettivo – ha precisato Zanonato – è di estendere questa fortunata iniziativa anche ad altre realtà”.    
Il delegato Anci ha parlato di questa attività formativa come “di un tassello di un mosaico che rappresenta l’insieme delle iniziative avviate in questi anni dall’Anci per l’integrazione degli immigrati. Da solo – ha chiarito il delegato – è semplicemente un corso rivolto agli operatori su alcuni temi, dalla polizia municipale ai servizi sociali, dall’urbanistica alla scuola, comprendendo anche gli sportelli per l’occupazione. Considerato in un’ottica più ampia – ha concluso – si tratta di favorire un percorso di integrazione che rappresenta l’unica strategia per il nostro Paese per affrontare il problema dell’immigrazione”. (com)