• Ottobre 24, 2018
di Federica Demaria

#Anci2018

Idà: “Il nostro impegno per la costruzione di un nuovo modello ambientale, sociale ed economico

“Rosarno è una realtà dove è molto forte la presenza dei migranti e al contempo della malavita. E’ una città con una amministrazione giovane che punta alla sostenibilità ambientale e culturale. Sull’ambiente stiamo facendo dibattiti con i cittadini e i ragazzi delle scuole per sensibilizzarli".

RIMINI – “Rosarno è una realtà dove è molto forte la presenza dei migranti e al contempo della malavita. E’ una città con una amministrazione giovane che punta alla sostenibilità ambientale e culturale. Sull’ambiente puntiamo molto facendo ad esempio dibattiti con i cittadini e i ragazzi delle scuole per sensibilizzarli. Il nostro impegno è volto ad inventare un nuovo modello ambientale implementando un servizio di raccolta differenziata, significa inventare un nuovo modello sociale che mette al centro i giovani e i più deboli e un nuovo modello economico tentando di costruire una nuova mission che passi al rilancio per esempio dei nostri beni culturali ad oggi in qualche modo trascurati”. Così il sindaco di Rosarno, Giuseppe Idà intervenendo alla sessione dedicata all’impegno delle città per un’economia sostenibile alla XXXV Assemblea Nazionale Anci.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *