Cooperazione internazionale

Gli nterventi di cooperazione territoriale

I progetti di Municipi senza Frontiere – Programma promosso da Anci per la Cooperazione Territoriale –  mettono in campo una serie di azioni di capacity building delle municipalità dei paesi Partner, volte a sostenere l’empowerment delle amministrazioni locali nella gestione ottimale della cosa pubblica in vari settori – con l’obiettivo in molti casi di sostenere la crescita di una “accademia delle autonomie” – dalla Protezione Civile, alla Pianificazione urbana, fino ai servizi pubblici locali (raccolta e smaltimento dei rifiuti, illuminazione pubblica, gestione delle risorse idriche, sicurezza alimentare).
Funzionari e tecnici esperti dei Comuni forniscono supporto e scambiano competenze con i Partner locali lavorando  all’analisi e alla programmazione di piani di sviluppo urbano durante workshop dedicati sia in Italia che sul field.
In questo, i Comuni italiani hanno una lunga e consolidata esperienza nonché ampie competenze da condividere  e trasmettere alle emergenti municipalità di diversi Paesi, nell’ottica di costruzione di un modello di governance e partecipazione diffuso e nella promozione di partenariati e reti di città.
Precondizione necessaria alla realizzazione di percorsi formativi efficaci e pertinenti, è la rilevazione dei dati sul campo e la scelta strategica dei Partner attraverso la cui collaborazione poter raggiungere i beneficiari. Strumento principale per la raccolta di dati accurati sono le schede sul funzionamento amministrativo e settoriale che possono essere sottoposte direttamente ai Partner e ai beneficiari come fonti primarie del funzionamento delle strutture amministrative sul territorio di riferimento.

I Progetti

  • Sostegno alle municipalità curde del Nord est della Siria e nel Kurdistan Regionale Iracheno
  • Formazione e sviluppo delle capacità dei funzionari municipali in Libia
  • Matching Fund ACRI-ANCI Fondazioni for Africa Burkina Faso