Parità di genere

“Europa sostantivo femminile”, il 26 marzo l’evento organizzato da Comitato delle Regioni e Bologna

Avrà luogo venerdì 26 marzo dalle ore 9,30 alle ore 13.30 in diretta streaming, l’evento organizzato dal sindaco di Bologna Virginio Merola in collaborazione con il Comitato Europeo delle Regioni dal titolo Europa sostantivo femminile, dedicato alla responsabilità sociale in una prospettiva di genere.
In un momento drammatico come quello pandemico, in cui l’occupazione femminile registra un drastico calo ed i femminicidi purtroppo no, mentre l’UE ed il resto del mondo assistono impotenti all’uscita della Turchia dalla Convenzione, firmata nel 2011 proprio ad Istanbul, che sancisce l’uguaglianza tra uomo e donna e definisce la violenza di genere come un atto discriminatorio e una violazione dei diritti umani, il Comune di Bologna offre alle istituzioni, alle imprese, alle scuole, alle associazioni e a tutte le persone interessate un’occasione di dialogo, di stimolo e di confronto su azioni positive praticabili per le pari opportunità di genere e di scambio di buone pratiche. Interverranno autorità ed esperti provenienti dal mondo accademico e istituzionale. La partecipazione è aperta a tutti previa registrazione.