Pnrr

Efficientamento energetico, proroga di 4 mesi per avvio lavori nei Comuni con meno di 1000 abitanti

Prorogati di quattro mesi i termini per l’avvio dei lavori nei Comuni con meno di 1000 abitanti beneficiari dei contributi sull’efficientamento energetico previsti dall’art. 30 comma 14 bis legge 58/2019. Lo prevede la circolare del Ministero dell’Interno- Dipartimento Affari interni e territoriali del 30 giugno 2022 facendo riferimento solo ai contributi riferiti all’annualità 2022.
Nello specifico si tratta della realizzazione degli interventi finalizzati alla messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e del patrimonio comunale e per l’abbattimento delle barriere architettoniche a beneficio della collettività, nonché degli interventi di incremento dell’efficienza energetica e di sviluppo territoriale sostenibile.