Notizie

Cooperazione internazionale – Congresso dei Poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa. XXXIII sessione il 18 e 20 ottobre

“Politiche decentrate per una efficace integrazione dei migranti” è il tema della sessione del CPLRE che ha cominciato questa mattina i suoi lavori, una questione cruciale  per il futuro della coesione europea che evidenzia il ruolo fondamentale dei livelli di governo locale e regionale: si parla oggi della situazione dei minori non accompagnati  ascoltando  le testimonianze di 3 giovani rifugiati, ospiti del CPLRE.
Sempre oggi verranno  presentati  i rapporti sulla democrazia locale in Italia e in Serbia, il rapporto sull’Italia  evidenzia le criticità delle recenti riforme istituzionali e in generale del federalismo fiscale. È  questa una delle attività principali e continue  del CPLRE  che attraverso il lavoro della “Commissione di monitoraggio”  segue gli sviluppi dei sistemi di democrazia locale in tutti i Paesi del Consiglio d’Europa, effettuando visite di informazione nei Paesi membri  nelle quali vengono ascoltati i diversi livelli di governo e verificato il rispetto degli impegni assunti  con la ratifica della Carta Europea dell’Autonomia  Locale.  Sulla base delle informazioni raccolte vengono redatti rapporti per ogni Paese visitato e  proposte specifiche raccomandazioni che una volta approvate dal Congresso vengono trasmesse al Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa, composto dai Ministri degli Esteri dei Paesi membri.
Altri importanti temi all’ordine del giorno della sessione saranno  il conflitto fra la Catalogna e il Governo spagnolo, la lotta alla corruzione e il ruolo delle associazioni e organizzazioni regionali europee per la promozione della democrazia. Per approfondimenti e anche la diretta del dibattito  www.coe.int (com)