Scuola

Centri estivi 2022. Registrato dalla Corte dei Conti il decreto di riparto della risorse

Registrato dalla Corte dei Conti (scarica il visto digitale) il decreto del Ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia, di concerto con il Mef, (allegato) di riparto delle risorse del Fondo pari a 58 milioni di euro, distribuite in base ai dati Istat riferiti alla popolazione minorenne, per l’organizzazione di iniziative nei centri estivi, servizi socioeducativi territoriali, centri con funzione educativa e ricreativa, rivolte ai minori nel periodo 1 giugno – 31 dicembre 2022. Gli importi spettanti ai singoli Comuni beneficiari sono stabiliti sulla base dei dati ISTAT relativi alla popolazione minorenne. Le risorse saranno accreditate nelle casse dei Comuni tramite pagamento effettuato dalla Banca d’Italia.
Si ricorda, altresì che sul sito del Dipartimento per le politiche della famiglia è stato pubblicato il messaggio 9 agosto 2022, n. 1 , con il quale sono specificate le indicazioni operative e, in particolare, è precisato che possono essere assecondate iniziative volte a fornire direttamente sostegno economico alle famiglie per accedere ai servizi.