Urbact

Le città italiane sono tra le principali partecipanti del programma Urbact a livello europeo. Nelle diverse edizioni del programma decine di città hanno preso parte alle attività di scambio promosse dal programma Urbact, grazie alla quali sono stati promossi piani locali di promozione di uno sviluppourbano sostenibile sotto il profilo economico, ambientale e sociale. Dalla rigenerazione urbana all’inclusione sociale, sono numerosi i temi affrontati dalle città italiane grazie alla partecipazione al programma Urbact, che fornisce utili spunti per la definizione di migliori politiche locali e contribuisce al miglioramento delle capacità dei diversi livelli istituzionali, oltre a costituire un necessario momento di confronto con le città di altri paesi europei. Tra i principali risultati raggiunti grazie a Urbact nelle città italiane figurano senza dubbio lo sviluppo di politiche di partecipazione degli attori locali e, più in generale, il miglioramento della capacità di analisi e di governance da parte dei comuni. La partecipazione a Urbact costituisce per molte città un elemento decisivo per poter utilizzare al meglio le risorse nazionali ed europee in materia di sviluppo urbano e favorisce l’emergere di nuovi approcci e modalità di governo dei processi locali in vista dei grandi cambiamenti istituzionali realizzati negli ultimi anni nel paese, tra cui l’introduzione delle Città metropolitane. Dal punto di vista locale Urbact ha invece favorito una rinnovata attenzione da parte delle amministrazione locali verso quei processi di crescita e sviluppo locale realizzati da stakeholder locali, comunità tematiche e urban practitioner,creando così una rete di protagonisti dell’innovazione locale in diversi settori. Clicca qui per accedere ad Urbact Italia
 

Città italiane ed europee a confronto sull’agenda urbana in vista della nuova programmazione Ue

In che modo la partecipazione delle città ai programmi europei sullo sviluppo urbano produce effetti concreti e politiche integrate? Di questo e delle esperienze delle città italiane ed europee si è parlato nel corso del seminario online "National urban networks towards urban agendas" nell'ambito degli appuntamenti della 18th European week of Regions and cities
Leggi tutto

A Trieste il primo focus group organizzato da Anci e Regioni sulla programmazione 2021-2027

Si è svolto ieri il primo focus group Urbact organizzato da Anci in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e il Comitato Nazionale Urbact che vede protagonisti il sistema delle regioni, l'Agenzia Coesione e il Dipartimento per le politiche di coesione (DPCoe) della Presidenza del Consiglio
Leggi tutto

Urbact III, al via oggi la Summer University online

Anci partecipa alla Summer University in qualità di Punto nazionale del Programma per l’Italia facilitando alcune delle sessioni che vedono protagonisti rappresentanti di oltre 200 città europee coinvolte nel principale appuntamento formativo di quest’anno organizzato dal programma Urbact
Leggi tutto

Nasce il portale Metropoli strategiche, l’accesso per formazione e informazione in ambito urbano 

Oltre alla finestra sulla formazione, la sezione Diario metropolitano dedicata al racconto delle iniziative che le Città Metropolitane portano avanti cercando strade nuove di sviluppo e governo territoriale. Obiettivo dare concretezza al ruolo strategico delle città attribuito loro dalla legge Delrio
Leggi tutto

Beni comuni e contrasto alla povertà. A Torino la conferenza finale del progetto Co-City

La sindaca di Torino Chiara Appendino: "Con il progetto Co-City abbiamo costruito uno strumento elastico a partire dalle esigenze dei cittadini per la riqualificazione non sono materiale del territorio ma anche immateriale contribuendo al rafforzamento del senso di comunità".
Leggi tutto

Cities Forum 2020, le città italiane protagoniste a Porto sullo sviluppo urbano sostenibile

Una due giorni, organizzata dalla Commissione europea, che vede la partecipazione, il confronto e il dialogo tra esperti, studiosi e amministratori locali provenienti da tutta Europa. Anche l’Anci e le città italiane saranno protagoniste con i progetti della rete Urbact e Co-City
Leggi tutto

City Lab, Anci partecipa all’appuntamento Urbact sulla nuova Carta di Lipsia

Dalla partecipazione civica alla cura condivisa dei beni comuni, sono numerosi gli elementi che vedono le città italiane protagoniste e per questo la presenza di Anci come punto nazionale del programma per l'Italia contribuisce a creare una connessione tra il dibattito europeo e quello nazionale
Leggi tutto

Prorogati al 21 ottobre i termini per partecipare alla nuova edizione del premio Urban Award

Al via l’edizione 2019 del premio Urban Award, ideato da Ludovica Casellati, direttrice di Viagginbici.com, e organizzato con Anci, con l’obiettivo di premiare tutti quei Comuni virtuosi e impegnati sul tema della mobilità sostenibile. I termini per poter partecipare posticipati al 21 ottobre 2019.
Leggi tutto

Il modello italiano di governance multilivello su Urbact fa scuola in Europa

Il modello di collaborazione proposto dalle realtà italiane della rete Urbact è stato presentato nel corso del side event ospitato dalla Regione Molise l’8 ottobre, che ha visto la partecipazione di numerosi rappresentanti di città italiane e di diverse Direzioni generali della Commissione europea
Leggi tutto

A Bruxelles attori locali e nazionali al lavoro su sviluppo urbano sostenibile e nuova Carta Lipsia

Le città come base dell’identità culturale, il rafforzamento delle competenze delle città e la cura dei beni comuni sono tra i temi che andranno a integrare la Carta di Lipsia e saranno al centro del confronto nei prossimi appuntamenti preparatori che avranno luogo in diverse capitali europee
Leggi tutto