Urbact

Le città italiane sono tra le principali partecipanti del programma Urbact a livello europeo. Nelle diverse edizioni del programma decine di città hanno preso parte alle attività di scambio promosse dal programma Urbact, grazie alla quali sono stati promossi piani locali di promozione di uno sviluppourbano sostenibile sotto il profilo economico, ambientale e sociale. Dalla rigenerazione urbana all’inclusione sociale, sono numerosi i temi affrontati dalle città italiane grazie alla partecipazione al programma Urbact, che fornisce utili spunti per la definizione di migliori politiche locali e contribuisce al miglioramento delle capacità dei diversi livelli istituzionali, oltre a costituire un necessario momento di confronto con le città di altri paesi europei. Tra i principali risultati raggiunti grazie a Urbact nelle città italiane figurano senza dubbio lo sviluppo di politiche di partecipazione degli attori locali e, più in generale, il miglioramento della capacità di analisi e di governance da parte dei comuni. La partecipazione a Urbact costituisce per molte città un elemento decisivo per poter utilizzare al meglio le risorse nazionali ed europee in materia di sviluppo urbano e favorisce l’emergere di nuovi approcci e modalità di governo dei processi locali in vista dei grandi cambiamenti istituzionali realizzati negli ultimi anni nel paese, tra cui l’introduzione delle Città metropolitane. Dal punto di vista locale Urbact ha invece favorito una rinnovata attenzione da parte delle amministrazione locali verso quei processi di crescita e sviluppo locale realizzati da stakeholder locali, comunità tematiche e urban practitioner,creando così una rete di protagonisti dell’innovazione locale in diversi settori. Clicca qui per accedere ad Urbact Italia
 

Anci vince il bando europeo Urbact – NPTI con la buona pratica di Mantova

Da giugno 2021 a dicembre 2022, Anci animerà una rete di sette Comuni interessati a replicare l’esperienza mantovana. Decaro: “Splendida opportunità trasferire il modello Urbact a livello italiano”. Palazzi: “Riconoscimento di anni di impegno e attenzione verso ambiente, cultura e i propri cittadini”
Leggi tutto

“Green city Cesena – secondo atto”: cittadini e Comune insieme per la cura degli spazi pubblici

Il Comune presenta “Green City Cesena – Secondo atto”, una tre giorni di approfondimento e di dibattito dal 9 al 13 marzo. Il progetto, basato sulla co-gestione di aree verdi, parchi e giardini pubblici è nato nell’aprile 2020 per inaugurare una nuova modalità di fruizione delle aree verdi soprattutto durante il lockdown
Leggi tutto

Urbact IV e nuova programmazione Ue. Priorità e temi da città Urbact, UIA e Agenda Urbana Europea 

Un incontro aperto a tutte le città italiane che fanno parte della rete dei programmi europei Urbact, Urban Innovative Actions e Agenda urbana europea per fare il punto sulle esperienze realizzate ma anche per tracciare le priorità e i temi del prossimo programma Urbact IV. Questi i focus theme al centro dell’appuntamento online che si è svolto lo scorso 18 dicembre, organizzato da Anci come Punto nazionale del programma Urbact
Leggi tutto

Il 18 dicembre Anci organizza l’incontro delle città italiane URBACT, UIA e Agenda Urbana Europea

L’incontro vedrà una prima sessione istituzionale e di contesto, nel corso della quale grazie al contributo dei relatori saranno fornite indicazioni rispetto agli strumenti destinati alle città nella nuova programmazione europea e alle innovazioni emerse nell’attuale programmazione
Leggi tutto

URBACT III, al via il nuovo bando per progetti pilota UIA Transfer Mechanism 

Il bando lanciato dal Segretariato della principale misura UE sullo sviluppo urbano sostenibile punta a testare modalità nuove di attuazione di progetti innovativi, a partire dal coinvolgimento attivo di cittadini e stakeholder locali. La scadenza per presentare la candidatura delle città è fissata per l’1 febbraio 2021.
Leggi tutto

URBACT lancia il Network Pilota europeo sulla localizzazione degli SDG dell’ONU

Nell’ambito del bando sarà finanziato un solo network pilota in tutta Europa che coinvolgerà fino ad un massimo di 15 città. Il budget totale dell’intera rete pilota sugli obiettivi di sviluppo sostenibile sarà di 900.000 euro con un cofinanziamento del FESR del 70%
Leggi tutto

Anci partecipa al percorso di Institutional Building della Bassa Romagna

La nuova programmazione dei fondi europei è al centro del percorso di Institutional Building promosso dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, che nell’appuntamento del 20 novembre coinvolgerà Anci in qualità di Punto Nazionale del programma Urbact per fare il punto sulla prossima edizione del programma e gli strumenti europei in favore delle città
Leggi tutto

Le città dell’Emilia Romagna coinvolte nel Focus Group regionale del 5 novembre

L’incontro punta a condividere gli elementi di forza e le sfide che sono emerse dalla partecipazione dei comuni dell’Emilia Romagna ai diversi bandi del programma URBACT, con l’obiettivo di valutarne gli impatti sui contesti urbani e contribuire in questo modo ad alimentare il processo di formazione della posizione italiana nel Programming Committee di URBACT IV
Leggi tutto

Food Policy, Anci partecipa come National URBACT Point all’evento di Terra Madre 2020 a Bergamo

Anci, in qualità di National Urbact Point, interverrà nell’ambito del workshop “Gli stakeholder possono contribuire all’impatto delle Food Policy?”, presentando le esperienze condotte da diversi network finanziati dal programma che coinvolgono numerose città italiane
Leggi tutto

Soluzioni delle città Urbact presentate da Anci nell’evento europeo del progetto Pactesur a Torino

Lo scambio di soluzioni tra città europee che hanno adottato diverse strategie per tutelare sicurezza e benessere civico è l’elemento centrale della European Week of Security, che si sta svolgendo a Torino e in digitale fino al 23 ottobre. Il più importante evento europeo dedicato alla sicurezza negli spazi e nei luoghi pubblici a cui partecipa anche Anci in qualità di National Urbact Point
Leggi tutto