PNRR- Le notizie e i documenti utili per i Comuni

Con circa 40 miliardi di euro di investimenti da attuare, la responsabilità su decine di misure trasversali a 4 missioni e 9 componenti, migliaia di Amministrazioni coinvolte, il sistema dei Comuni è protagonista della sfida del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. È una sfida che riguarda tutti: grandi aree metropolitane, città medie, piccoli Comuni. Per questo ANCI fin dalla fase di formulazione del Piano ha attivato un’intensa attività di confronto con il Governo e di supporto a Comuni e Città Metropolitane.
In questa pagina in costante aggiornamento è possibile accedere a tutti i principali contenuti prodotti da ANCI sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.
ANCI mette a disposizione i propri canali per la segnalazione di progetti inaugurati dei quali si voglia dare visibilità tramite la mail fattipnrr@anci.it. Nel caso di eventuali ritardi o criticità nel rapporto con altre Amministrazioni, è possibile effettuare una segnalazione a pnrr.ritardi@anci.it. Le segnalazioni saranno utili ad ANCI per tenere conto delle criticità più ricorrenti nelle sedi di confronto istituzionale. Si sottolinea che questi canali di comunicazione non sostituiscono in alcun modo le comunicazioni formali da effettuare alle Amministrazioni competenti.
Allo scopo di dare visibilità al grande impegno nell’attuazione del Piano, ANCI incoraggia Comuni e Città Metropolitane a inserire nella mappa PNRR della Commissione Europea i propri progetti già conclusi o in avanzato stato di realizzazione (per cui sia stato aperto il cantiere). Per inserire i progetti è necessario accedere al sito della Rappresentanza italiana della Commissione Europea, dove sarà possibile inserire direttamente sulla piattaforma EUSurvey i dati relativi ai progetti o, in alternativa, reperire l’indirizzo mail cui inviare tutte le informazioni”.
 

   

.     

Decaro: “Nel decreto PNRR recepite richieste dei Comuni, nessun cantiere si fermerà”

Il presidente dell’Anci commenta la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto PNRR: “Siamo soddisfatti dell’esito di questa lunga vicenda, che per alcuni mesi aveva suscitato incertezze intorno ai progetti affidati ai Comuni dopo che 10 miliardi del Piano europeo erano stati spostati su altri settori"
Leggi tutto

Anci-Conai: “Ottimi risultati ma serve ridurre divari e incrementare impiantistica sul territorio”

Presentati i dati del XIII Rapporto 2023 Anci-Conai e i risultati dell’attività di assistenza e supporto ai Comuni, nell’ambito dell’Accordo Quadro, per i progetti di sviluppo della raccolta differenziata nell’ambito del bando PNRR del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica
Leggi tutto

Webinar “Migrazione in cloud, progetti di qualità”. Guarda la registrazione del seminario

Uno spazio sarà dedicato al DNSH, elemento cruciale della migrazione in cloud. Nell'articolo la registrazione del webinar
Leggi tutto

Al via inserimento progetti Pnrr dei Comuni nella mappa della Commissione Europea

Disponibili i link attivi sul sito della Rappresentanza italiana della Commissione Europea dove sarà possibile inserire i dati dei progetti direttamente sulla piattaforma EUSurvey. Il segretario generale dell'Anci Veronica Nicotra: “Strumento importante per valorizzare l’impegno dei Comuni”
Leggi tutto

Decaro: “Ancora poca chiarezza su PNRR. Vanno confermate le semplificazioni”

Durante la cabina di regia il presidente dell'Anci ha ricordato che "i lavori nei Comuni procedono bene. Sui 35 miliardi che erano stati assegnati ai Comuni, al netto di quelli per le Città metropolitane, sono state bandite circa 230mila gare per un valore di circa 32,7 miliardi, di cui 12 miliardi già aggiudicati"
Leggi tutto

Pnrr, Decaro al Corsera: “Governo mantenga l’impegno, ai Comuni 10 miliardi”

Il presidente Anci: “Non ci stanno dicendo dove prenderanno i soldi per rimetterli sui nostri finanziamenti, ma le risorse vanno trovate. In ballo non ci sono soltanto i pagamenti delle ditte, ma soprattutto gli impegni presi con le nostre comunità”. Il testo dell'intervista
Leggi tutto

Istruzione, Pnrr: indicazioni sull’utilizzo delle economie derivanti dai ribassi d’asta

Gli utilizzi delle economie possono essere autorizzati esclusivamente quando ricorrano congiuntamente tre condizioni
Leggi tutto