Pubblicità ingannevole 

Bonus luce e gas. I Comuni prestino attenzione ai link pubblicitari nascosti

Sono molti i comuni che sbagliano, in buona fede, quando vengono contattati da soggetti esterni per pubblicare sui loro siti notizie di pubblica utilità.
La tattica è semplice: gli specialisti del marketing e dei social media di gruppi che lavorano sul web, contattano telefonicamente l’amministrazione comunale (a volte sotto falsa identità) sottoponendo una importante informazione (vera) da dare ai cittadini. Si mettono anche a disposizione per fornire immediatamente un testo pronto, da copiare e incollare semplicemente sul sito web del comune.
Tra le parole del testo sono però nascosti link pubblicitari, che rimandano a siti commerciali, a sponsor, a portali di comparazione che funzionano con logiche commerciali.
Un comportamento scorretto che coinvolge specialmente i comuni più piccoli, quelli che non dispongono di uffici stampa e di personale specializzato in comunicazione digitale.
Si tratta sempre di messaggi che fanno leva sui bisogni più immediati dei cittadini, come quello dei bonus sociali per le famiglie meno abbienti.
Solo nel corso del primo trimestre di quest’anno, l’ARERA (l’Autorità di regolazione per l’energia, le reti e l’ambiente) ha potuto verificare la propria notizia sui Bonus gas, luce e acqua: automatici dal 2021, era replicata su oltre 1700 siti internet comunali con le stesse parole e con gli stessi link pubblicitari nascosti.
L’azione di marketing è stata condotta, in questo caso, dal Selectra Italia srl, titolare di molti portali di comparazione e di pubblicità. Da un’ulteriore indagine è emerso che molti di questi comuni erano stati contattati telefonicamente “a nome di ARERA”. L’Autorità ha diffidato la società dal proseguire nel comportamento e l’ha invitata a far rimuovere i link pubblicitari da tutti i comuni contattati, riservandosi eventuali azioni future a tutela della propria reputazione.
Ad oggi, tuttavia, sono ancora centinaia i siti web comunali che hanno la comunicazione dei Bonus tra le loro pagine. È sufficiente una rapida verifica sul web per trovarne alcuni anche con il logo dell’Autorità
https://www.comune.rosta.to.it/bonus-gas-luce-e-acqua-automatici-dal-2021/

http://www.comune.roccasancasciano.fc.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=2673

https://www.comune.montefiore-conca.rn.it/comunicati/bonus-gas-luce-e-acqua-automatici-dal-2021/

https://www.sanstino.it/index.php?area=21&menu=18&page=2154&lingua=4&idnotizia=1104

https://www.comunezubiena.it/Home/DettaglioNews/IDNEWS/192332

http://www.comune.borgosanmartino.al.it/Home/DettaglioNews?IDNews=174794

In qualche sito c’è addirittura il logo di ARERA e in altri c’è anche il nome e cognome (e il numero di telefono!) della persona di Selectra che ha condotto tutta l’operazione commerciale. Evidentemente nel copia/incolla si è raccolta qualche riga di troppo

Articolo presente in: