Cultura

Biblioteche, un fondo da 30 milioni per l’acquisto di libri. Al via l’edizione 2021

Pubblicato il D.M. n. 191 del 24 maggio 2021 sul “Riparto di quota parte del Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali di cui all’articolo 183, comma 2, del decreto-legge n. 34 del 2020, destinata al sostegno del libro e dell’intera filiera dell’editoria libraria”. E’ prevista una quota pari a 30 milioni di euro per il 2021 (del Fondo emergenze imprese istituzioni culturali di cui all’articolo 183, comma 2, del decreto-legge 19 maggio 2020, n.34) destinata al sostegno del libro e della filiera dell’editoria libraria tramite l’acquisto di libri da parte delle biblioteche presso le librerie territoriali.
Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 1° luglio esclusivamente in formato digitale collegandosi al seguente link:
https://www.librari.beniculturali.it/it/contributi/FEIB

La scadenza per l’invio delle domande è fissata per le ore 12:00 del 16 luglio.

Richieste di chiarimenti sulla procedura potranno essere inviate fino alle ore 12:00 del 14 luglio, esclusivamente all’indirizzo email: fei-biblioteche@beniculturali.it.

 

 

Articolo presente in: