Cultura

Bando “Città che legge”. Un milione di euro per 34 progetti con scuole, biblioteche, associazioni

Il Centro per il Libro del Mic ha appena pubblicato il nuovo bando “Città che legge”, iniziativa promossa in collaborazione con Anci.
Rivolto ai comuni che hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2020-2021, il bando riguarda la realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura. A disposizione un totale di un milione di euro da assegnare a n. 34 progetti “esemplari”, in grado di coinvolgere scuole, biblioteche, istituzioni e associazioni creando un ecosistema favorevole alla lettura.
Le proposte di progetto, corredate di tutta la documentazione richiesta, devono essere compilate e inviate esclusivamente on line, attraverso la nuova piattaforma bandi del Centro per il libro entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 15 giugno 2022.
Il bando si riferisce all’anno finanziario 2021. Nelle prossime settimane sarà pubblicato il nuovo bando per accedere alla qualifica di “Città che legge 2022-2023” e successivamente il bando per i finanziamenti 2022.
Tutte le informazioni e i documenti a questo link.

Articolo presente in: